Liberarsi del diabete? Ora è possibile!

Intervista con il medicoCura del diabeteRivoluzioneSugaNorm

Secondo i dati dell’OMS il diabete è una delle cause principali di morte prematura al mondo.

Secondo le statistiche ufficiali attualmente al mondo ci sono 425 milioni di persone con il diabete. Tuttavia secondo le valutazioni degli endocrinologi, la cifra reale corrisponde per lo meno al doppio: molti diabetici non avrebbero mai neanche pensato di essere diabetici.

Ma ci si può liberare per sempre della diagnosi «diabete mellito»? A questa ed altre domande oggi risponderà la dottoressa Veronica Fazio.

— Veronica, le statistiche deludenti suggeriscono che il numero di diabetici di tipo 2 stia crescendo costantemente. Qual è la ragione e quali sono le cause della malattia?

— In passato, il diabete di tipo 2 veniva giustamente chiamato diabete da obesità o diabete da vecchiaia. I principali fattori nello sviluppo di questa malattia sono l'obesità, uno stile di vita sedentario, l'età e la predisposizione genetica.

L'epidemia di diabete, se così vogliamo chiamarla, è direttamente correlata alla diffusione dell’obesità. L'eccesso di peso influisce sul funzionamento del tratto gastrointestinale e, in particolare, del pancreas, che produce l'ormone importante per la scomposizione degli zuccheri: l'insulina

— Ci sono segni che dovrebbero allertare il paziente e far pensare ad una visita dall'endocrinologo?

— Sì, esistono tali segni, ma si manifestano quando c’è già un significativo aumento della glicemia. Parliamo di: secchezza delle fauci, sete, minzione rapida, debolezza.

Questi sintomi possono comparire molti anni dopo l'insorgenza della malattia. Piccoli sbalzi di zucchero nel sangue potrebbero non manifestarsi, ma tali condizioni per diversi anni possono portare a gravi complicazioni vascolari del diabete.

Pertanto, le persone a rischio, ovvero oltre i 40 anni ed in sovrappeso, dovrebbero essere regolarmente visitate da un endocrinologo.

— La maggior parte dei diabetici non si immagina neanche quanto possa essere seria la malattia. Ci racconti, come fa il diabete a distruggere gli organi interni e quali sono le conseguenze?

— Il diabete ha un effetto devastante su tutti gli organi e sistemi interni di una persona. Il fatto è che nostri vasi sanguini non sono destinati al pompaggio di sangue «dolce»: il glucosio danneggia i piccoli vasi dei reni e negli occhi, portando gradualmente ad insufficienza renale e ad una completa perdita della vista.

Il rischio di aterosclerosi dei vasi cerebrali e delle arterie del cuore aumenta in modo significativo. E i danni ai vasi delle gambe, in definitiva, portano alla cancrena e all'amputazione degli arti.

— Esiste un preparato in grado di curare del tutto il diabete?

— Negli ultimi anni, il nostro istituto ed una grande azienda farmaceutica hanno sviluppato il più nuovo preparato per il trattamento del diabete di tipo 2. Il preparato si chiama SugaNorm.

Parliamo del preparato più efficace esistente, non esistono analoghi.

— Come funziona SugaNorm?

— Aumenta la secrezione di insulina, aumenta la sensibilità del corpo a questo ormone, riducendo la resistenza all'insulina. Inoltre, SugaNorm inibisce l'assorbimento dei carboidrati nell'intestino..

Un ciclo con ill farmaco fornisce un completo ripristino delle funzioni pancreatiche. Di conseguenza, inizia a produrre abbastanza insulina senza supporto farmacologico.

— Quindi dopo l’assunzione di SugaNorm l’organismo si ripristina del tutto?

— Sì. Vengono eliminate anche tutte le complicazioni del diabete: SugaNorm purifica i vasi sanguigni dalle placche di colesterolo, allevia l'ipertensione e fornisce una corretta alimentazione del sistema nervoso. Promuove la perdita di peso neutralizzando la causa più comune della malattia: l'obesità. Riduce l'appetito per i dolci bloccando le zone gustative della lingua che rispondono allo zucchero.

Cose da notare: la composizione del farmaco include solo componenti vegetali. Di conseguenza, non ha assolutamente conseguenze negative per il corpo.

— Dove si può acquistare SugaNorm?

— SugaNorm si vende in farmacia, ma sarà difficile trovarlo: si tratta di un nuovo preparato, quindi è piuttosto raro. Pertanto, la società di produzione ha creato un sito Web in cui è possibile ordinare SugaNorm al costo di produzione, senza rivenditori aggiuntivi.

— Veronica, grazie per l’intervista. Penso sia molto utile per i nostri lettori.

Dalla redazione: link al sito dove si può acquistare SugaNorm al prezzo di mercato disponibile di seguito.

Tutto quello che dovete fare, è inserire il numero di telefono. Affrettatevi! Vi rimane:
09 : 51
Modulo d’ordine SugaNorm
La vostra nazione:
Il vostro nome:
Telefono:
39 евро78 евро
Commenti:
Simona Francia26.06.2020

Mia madre ha il diabete da 15 anni. Le ho ordinato SugaNorm, ora finalmente vive come una persona normale

Valeria Mozzo27.06.2020

Anche io ho il diabete. Sono stanca di queste punture senza fine…

Antonio Pellazza28.06.2020

Grazie mille per questo preparato!

Edoardo Callari28.06.2020

Mia nonna ha un sacco di malattie e un anno fa le è stato diagnosticato anche il diabete mellito. Era molto preoccupata per questo, piangeva, aveva paura di complicazioni, amputazioni e dipendenza da insulina. È stato molto difficile per noi, i nostri nipoti, guardarla morire. Quindi grazie mille per questo preparato e per l’articolo, grazie al quale abbiamo letto di lui. La nonna ha già iniziato il trattamento, dice che si sente molto meglio dopo il primo utilizzo

Michele Potenza29.06.2020

Ho sempre sofferto per il fatto che i medici stessero cercando una cura per il cancro, l’AIDS si è nelle orecchie di tutti. E i farmaci per il diabete pensavo non interessassero ai nostri farmacisti. Mi sono imbattuto nel vostro articolo quasi per caso, ma sono molto contento delle notizie su SugaNorm. Ho un padre diabetico, ho ordinato diverse confezioni per lui

Veronica Sepe30.06.2020

A qualcuno è già arrivato? Quanto avete aspettato?

Valeria Zico01.07.2020

A me lo hanno mandato in 3 giorni

Gabriele Foro02.07.2020

Ho solo 45 anni e sono già diabetico. Non sono ancora dipendente dall’insulina, ma continuo a prendere molti farmaci ogni giorno, provo a seguire una dieta rigorosa (molto difficile), ma gli sbalzi di zucchero si verificano ancora abbastanza spesso. Le mie mani diventano insensibili, al punto che anche con i tasti del un computer riesco a malapena a sentire le dita (sono un programmatore). Questa malattia ostacola davvero la mia vita. Mi hai dato speranza per una vita appagante. Ho lasciato una richiesta sul vostro sito, non vedo l'ora di iniziare presto il trattamento

Federica Seno02.07.2020

L’ho ordinato, non vedo l’ora di iniziare

Simone Pellagro03.07.2020

Anche io sono diabetico da tempo. Sono stanco di combattere la malattia. Spero che questo preparato mi aiuti

ShareThis Copy and Paste